SEI IN > VIVERE PISA > CRONACA
articolo

Cascina: sorpreso a spacciare vicino una scuola, arrestato 43enne

1' di lettura
24

di Redazione


La guardia di Finanza di Pisa ha arrestato a Cascina un 43enne tunisino in flagranza di reato per spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, sequestrando svariate dosi di cocaina, hashish ed eroina.

Nei pressi di una scuola a Cascina, i finanzieri hanno assistito alla cessione di una dose di eroina da parte del 43enne ad un italiano del posto. I militari sono intervenuti e grazie al fiuto dei cani antidroga Frazy e Delphy hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 10 dosi di cocaina, una di hashish e 5 involucri di eroina, denaro in contante quale provento del reato di spaccio e un telefono cellulare. Presso l’abitazione del tunisino è stato poi rinvenuto materiale di confezionamento per la rivendita delle dosi.

Il 43enne, non in regola con il permesso di soggiorno, è stato arrestato: al termine del giudizio direttissimo è stato disposto nei suoi confronti l'obbligo di dimora e di firma.



Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2024 alle 11:23 sul giornale del 29 febbraio 2024 - 24 letture






qrcode