Siglato Protocollo d'intesa tra la Gdf di Pisa e il Comune di Cascina per la tutela delle risorse finanziarie del PNRR

2' di lettura 21/07/2023 - Nella giornata odierna, presso il Comune di Cascina, è stato siglato un Protocollo d’intesa tra il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pisa ed il Comune di Cascina, volto a migliorare l’efficacia delle misure tese a prevenire, ricercare e contrastare le violazioni nell'ambito delle misure di sostegno e finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

L’accordo, firmato dal Sindaco del Comune di Cascina, Dott. Michelangelo Betti, e dal Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Gen. B. Massimo Benassi, nell’ambito delle rispettive prerogative istituzionali, grazie alla condivisione ed alla cooperazione tra i firmatari, va ad inserirsi tra le strategie della Guardia di Finanza, con particolare riguardo al comparto della spesa pubblica.

Un approccio trasversale utilizzato nelle consolidate attività d’iniziativa finalizzate, oltre che alla prevenzione, anche al contrasto di quelle condotte lesive connesse alle misure di sostegno e incentivo del PNRR, che fa posizionare la Guardia di Finanza in un ambito sempre più multidisciplinare oltre che in una logica di presidio preventivo.

La collaborazione ha come previsione che l'Ente comunichi al Comando Provinciale della Guardia di Finanza le informazioni e le notizie ritenute rilevanti per la repressione di irregolarità e frodi di natura economico - finanziaria, nonché di mettere a disposizione del Corpo eventuali dati utili al perseguimento delle finalità collaborative, con particolare riguardo agli interventi, ai realizzatori o agli esecutori collegati per le autonome attività di analisi e controllo.

Ad informazioni acquisite, il Comando Provinciale provvederà ad interessare i dipendenti Reparti per lo sviluppo di eventuali accertamenti e controlli d’iniziativa e comunicherà al Comune, avendo cura del rispetto delle norme sul segreto investigativo penale, sulla riservatezza della fase istruttoria contabile e sul segreto d’ufficio, laddove necessario per lo svolgimento dei compiti istituzionali, i risultati emersi all'esito dei propri interventi.

La sigla del seguente Protocollo garantisce un'azione di vigilanza sull’utilizzo delle ingenti risorse messe a disposizione, favorendo inoltre l’esecuzione complessiva dei processi gestionali ed attuativi delle progettualità PNRR.


   

dalla Guardia di Finanza





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2023 alle 12:12 sul giornale del 22 luglio 2023 - 14 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ekQb





logoEV
qrcode