Controlli antiabusivismo commerciale nel centro storico, sequestrati prodotti contraffatti

1' di lettura 07/11/2022 - Nell’ambito del controllo economico del territorio esercitato dalla Guardia di Finanza di Pisa, nei giorni scorsi è stata posta una particolare attenzione al centro monumentale della città, volta a contrastare i fenomeni illegali dell’abusivismo commerciale e della vendita ambulante di prodotti contraffatti.

Le operazioni condotte dai Baschi Verdi del Gruppo di Pisa, con il supporto di aliquote di personale in abiti civili, hanno consentito di individuare la presenza di venditori ambulanti abusivi, che, confondendosi nella folla, proponevano a turisti ed altri passanti, furtivamente, l’acquisto di prodotti di dubbia provenienza.

In tal modo, è stato possibile intercettare e sottoporre a sequestro oltre 80 articoli, tra orologi, borse, cinture e portafogli, con inciso il marchio contraffatto di note “griffes”, quali Rolex, Gucci, Emporio Armani per gli orologi, Louis Vuitton, Chanel, Gucci, Yves Saint Laurent per gli accessori di abbigliamento.

I venditori, soggetti extracomunitari, all’atto dei controlli hanno abbandonato la merce, cercando di darsi alla fuga tra la folla di visitatori, ma sono stati in alcuni casi rintracciati, identificati e denunciati.

L’operazione delle Fiamme Gialle si inserisce nel quadro dell’azione del Corpo volta a combattere ogni forma di illegalità economica, in particolare la concorrenza sleale e speculativa, a tutela degli imprenditori onesti e del commercio, in uno scenario socio-economico già notoriamente complicato dagli eventi internazionali.








Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2022 alle 10:04 sul giornale del 08 novembre 2022 - 24 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dAWT





logoEV
qrcode