Voucher ‘just in time’, 8 persone su 10 trovano lavoro. In arrivo altri 530 mila euro

2' di lettura 07/02/2022 - Arrivano altri 530 mila euro per finanziare i voucher ‘just in time’, i contributi per sostenere la formazione di persone in cerca di occupazione che scattano non appena le aziende manifestano ai centri per l’impiego la necessità di assumere personale formato su specifiche competenze.

“Continuiamo a investire su questa misura – spiega l’assessora alla formazione e al lavoro Alessandra Nardini, che in giunta ha proposto la delibera di impegno finanziario – perché si è dimostrata efficace, con ricadute positive”. “Da una recente rilevazione dei nostri uffici – prosegue – emerge che nell’83% dei casi la formazione attraverso il ‘just in time’ ha consentito di iniziare o ricominciare a lavorare, e dunque mostra la capacità di questo strumento nel contribuire ad allineare domanda e offerta di lavoro, riducendo il cosiddetto mismatch”.

Le risorse, destinate ad enti formativi che partecipano ad un apposito avviso pubblico, sono state stanziate nell’ambito della programmazione europea del settennato 2014/2020 e sono il risultato di somme provenienti dal programma regionale del Fondo sociale europeo (Por-Fse).

Le domande per i voucher ‘just in time’ sono presentate ai Centri per l’impiego mentre i corsi finalizzati al rilascio di qualifiche professionali o allo sviluppo di specifiche competenze sono svolti dalle numerose agenzie formative presenti in Toscana e possono variare da poche decine di ore fino ad un anno di durata.

Gli uffici regionali approvano mensilmente le domande di finanziamento i cui contenuti formativi vengono concordati con i Centri per l’impiego che orientano le cittadine e i cittadini anche nella scelta del percorso di formazione, sulla base della richiesta presentata dalle imprese.

“L'alto numero di domande che i Centri per l’impiego hanno ricevuto – conclude l’assessora – testimonia quanto la formazione e l’aggiornamento delle competenze di lavoratrici e lavoratori siano cruciali per sostenere l’occupazione e lo sviluppo del tessuto produttivo regionale”.

Negli ultimi 12 mesi, su questa misura la Regione ha impegnato oltre 1 milione e 900 mila euro per un totale di 349 voucher (232 donne e 117 uomini).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2022 alle 17:09 sul giornale del 08 febbraio 2022 - 101 letture

In questo articolo si parla di lavoro, toscana, regione toscana, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cKd4





logoEV