Covid. Giani: "Superata ondata, segnale bellissimo per scuole"

1' di lettura 13/09/2021 - 'MANCA RUSH FINALE, AMPLIARE IL PIÙ POSSSIBILE VACCINAZIONE' (DIRE) Firenze, 13 set. - "È un segnale bellissimo, è il segnale che abbiamo superato la quarta ondata che aveva portato a 4.880 contagi settimanali prima di Ferragosto e che da quattro settimane è in progressiva discesa".

È quanto dichiara il presidente della Regione, Eugenio Giani, commentando i dati dell'ultimo bollettino giornaliero sull'emergenza Coronavirus alla vigilia dell'avvio del nuovo anno scolastico. "Possiamo anche pensare- aggiunge il governatore- in una settimana come questa in cui avremo poco più di 2mila contagi, meno della metà di quello che avevamo un mese fa, di avere le condizioni giuste per riaprire le scuole in presenza con l'obiettivo attraverso i vaccini di contrastare e limitare al massimo la pandemia".

Sulle vaccinazioni la Toscana si conferma seconda a livello nazionale per somministrazione di prime dosi: "Siamo ormai vicini al 78% di copertura con prima dose- evidenzia- ma progressivamente anche in seconda dose quindi con le caratteristiche di raggiungere l'obiettivo che ci eravamo prefissi l'80% entro il 30 settembre. Ma non basta, dobbiamo ampliare il più possibile la vaccinazione. Non dobbiamo mollare ora. Adesso, ancora di più, manca il rush finale e questo deve ampliare il più possibile quello che è l'unico vero deterrente al Covid, ovvero il vaccino". (Cap/ Dire)






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 13-09-2021 alle 18:11 sul giornale del 14 settembre 2021 - 114 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ci2g





logoEV