Un arresto a Ponsacco e uno a Pisa: tutti per droga

1' di lettura 02/02/2021 - La notte tra il primo e il 2 febbraio, i carabinieri hanno operato due arresti uno a Ponsacco, un italiano di venti anni, e uno a Pisa, un tunisino di 49 anni.

Nella prima operazione é stato tratto in arresto un italiano di venti anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato trovato in possesso di 15 grammi di cocaina e trentacinque di hashish, già divisi in dosi. La perquisizione domiciliare ha portato al ritrovamento di vario materiale per il confezionamento e il taglio delle sostanze stupefacenti. Adesso l'uomo si trova agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo davanti al Tribunale di Pisa, previsto per la mattinata di martedì 2 febbraio.

Nella seconda a Pisa, per mano dei carabinieri del Norm. Un tunisino di 49 anni è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio. Aveva un cospicuo quantitativo di droga in più rispetto al precedente caso: 45 g di eroina, oltre a 2 bilancini di precisione e 140 euro. Per lui si sono aperte le porte delle camere di sicurezza del comando provinciale, in attesa del processo per direttissima del 2 febbraio.






Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2021 alle 22:02 sul giornale del 04 febbraio 2021 - 201 letture

In questo articolo si parla di umbria, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bMiQ